Bene la sfilata di Carnevale, ma dove era l’Amministrazione comunale?

Le nubi minacciose (poi per fortuna rimaste solo tali) non hanno intimorito migliaia di cittadini ortesi, scesi in strada nel pomeriggio di ieri per festeggiare il Carnevale 2015.

Colori, musica e luci sono stati i protagonisti della sfilata organizzata dalla Pro Loco di Orta Nova e giunta alla sua seconda edizione. All’appello lanciato dai giovani volontari dell’associazione hanno risposto centinaia di alunni delle due scuole Primarie che hanno partecipato con entusiasmo e allegria e  passeggiato per le vie della città vestiti da personaggi delle fiabe e medievali.

Dopo essersi riuniti in Piazza Nenni, il festoso corteo è  proseguito su Via Lenoci e Corso Ricciotti, per poi rientrare su Corso Umberto I, dove all’altezza dei locali Asl un piccolo palco era stato allestito per l’esibizione finale delle scolaresche.

Encomiabile l’impegno della Proloco che in collaborazione con Vigili Urbani, Guardie Ambientali e Associazione Nazionale Carabinieri ha organizzato una giornata all’insegna della confusione sana e creativa, in cui quasi tutto è riuscito alla perfezione.

Uniche note a stonare sono state le critiche mosse da alcuni genitori e maestri per la scelta del palco, troppo esiguo per contenere i gruppi di bimbi alternatisi per ballare.

Una scelta,secondo i rumors, motivata dal gelo tra la Pro Loco e l’Amministrazione comunale per il giallo del mancato contributo economico alla festa: “tante promesse, ma di soldi non se ne sono ancora visti”, si lamentavano i giovani dell’associazione.

E nessuno degli amministratori ieri ha presenziato all’evento.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Bene la sfilata di Carnevale, ma dove era l’Amministrazione comunale?"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: