Carapelle: biblioteca comunale in stato di abbandono

di Matteo Piarulli

Doveva essere il luogo pulsante della vita sociale carapellese ma oggi è l’esempio di un luogo abbandonato a sé stesso. Così, dopo tre anni dalla inaugurazione si presenta la biblioteca comunale di Carapelle. Le scritte sui muri sono forse la minima parte di quello stato di abbandono in cui versa la biblioteca.

LA STORIA: La nuova biblioteca comunale di Carapelle è stata inaugurata nel marzo del 2012, costruita con l’allora sindaco Alfonso Palomba e gestita da alcuni volontari. Con l’arrivo della nuova amministrazione (Remo Capuozzo), la biblioteca e altre strutture comunali appena costruiste sono entrate in una “fase di stallo” in cui si doveva decidere come gestire le varie strutture (biblioteca, auditorium e casa degli anziani) a due anni dall’elezione, il sindaco non è ancora riuscito a individuare alcune soluzioni cosicché tali strutture versano oggi in un totale stato di abbandono.

Su Facebook è la politica, così Davide Di Paolo ex vice sindaco con l’amministrazione Palomba pubblica su Facebook alcune foto e commenta:

“Tra circa un mese e mezzo inizia la scuola in gran parte d’Italia: Perché solo i nostri figli non devono avere un luogo di studio, d’incontro e confronto come la BIBLIOTECA COMUNALE? La precedente amministrazione mediante un bando pubblico invitò chi volesse, (GRATIS) a gestire la stessa e queste persone fecero un lavoro davvero lodevole. Da due anni e mezzo tutto è caduto nel dimenticatoio, perché? Non si poteva adottare lo stesso metodo? Ma ancora, una delibera di giunta della precedente amministrazione, dava inizio finalmente all’iter per il Wi-Fi Free (GRATIS PER TUTTI) in tutto il paese e per tutti i cittadini, che fine ha fatto? E perché chi dell’opposizione è a conoscenza di tutto questo non ne parla?”

“Carapelle: Apertura nuova biblioteca comunale” Il servizio di Matteo Piarulli del 2012:

Foto di: Davide Di Paolo
Articolo a cura di: Matteo Piarulli
Fonte: Redazione

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Carapelle: biblioteca comunale in stato di abbandono"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: