Cinema Cicolella, la Regione Puglia finanzia la digitalizzazione

Da Bari giungono buone notizie per il settore cinematografico di Cerignola e Orta Nova.
Infatti la Regione Puglia ha approvato la graduatoria provvisoria dell’avviso Digitalizzazione delle Sale Cinematografiche 2014 e tra i progetti ammessi al contributo ci sono anche il Supercinema Cicolella di Orta Nova e il Cinema Roma di Cerignola.
Una vera e propria boccata d’ossigeno, pari a 36.000 euro per ciascuna struttura su una spesa complessiva di 60.000, che consentirà alle due sale di dotarsi di “attrezzature e dotazioni tecnologiche e digitali delle imprese di piccole dimensioni che operano nel campo del cinema e dell’audiovisivo, limitatamente ad interventi di innovazione tecnologica”, si legge nella determinazione dell’area Politiche per la Promozione del Territorio, dei Saperi e dei Talenti – Servizio Cultura e Spettacolo.
Le nuove tecnologie, sempre più raffinate, hanno portato a un cambiamento epocale nell’industria cinematografica: infatti le vecchie pellicole ormai sono un pezzo da museo, sostituite da più moderni dispositivi high-tech.
E’ un segno dei tempi che cambiano, che forse farà storcere il naso ai nostalgici delle vecchie e rumorose “pizze”, che ogni tanto “saltavano” interrompendo alcuni fotogrammi.
Ma almeno a Cerignola e Orta Nova i rispettivi proprietari dimostrano, premiati da Bari, di voler andare avanti e non imitare centinaia di piccoli cinema italiani costretti alla chiusura per il costo eccessivo di questo processo di conversione.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Cinema Cicolella, la Regione Puglia finanzia la digitalizzazione"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: