Comuni Ricicloni, Stornara è “indifferente” . Nessuna menzione per gli altri comuni, ma Ordona……

La settima edizione del Rapporto regionale di Legambiente denominata Comuni Ricicloni 2014 non mostra dati lusinghieri per il territorio dei Cinque Reali Siti, anzi il comune di Stornara entra in una nuova categoria dedicata alle realtà che nei primi mesi dello scorso anno non hanno raggiunto il 10% di raccolta differenziata.

Nessuna menzione né positiva né negativa per Orta Nova, Ordona, Carapelle e Stornarella: una situazione di “limbo” che però tende più verso il basso, eccezion fatta per Ordona che grazie alla raccolta porta a porta continua la sua risalita.

Infatti i dati pubblicati sul sito rifiutiebonifica.puglia.it dall’Assessorato all’Ecologia sono impietosi. Orta Nova è al 10.3 (appena sopra la soglia “indifferente”), Carapelle 11.7 e Stornarella 11.2, mentre Ordona con l’invidiabile percentuale del 46.2% non è tanto distante dalle prime posizioni.

Stornara infine merita un discorso a parte: il suo 8.4 la relega al ventiduesimo posto tra i comuni sotto il 10%, la cui poco ambita vetta spetta a ben 10 comuni (di cui ben 7 della provincia di Foggia) con lo zero per cento di raccolta indifferenziata.

La media regionale è del 27%, una cifra “ancora troppo bassa” secondo Francesco Tarantini, presidente di Legambiente Puglia.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Comuni Ricicloni, Stornara è “indifferente” . Nessuna menzione per gli altri comuni, ma Ordona……"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: