Divampa un incendio a Stornarella, anche il sindaco Colia tra i “pompieri”

L’abitudine di appiccare incendi per liberarsi di residui vegetali secchi e freschi degli agricoltori avrebbe potuto avere delle conseguenze pericolose per l’incolumità dei cittadini nel pomeriggio di ieri a Stornarella.

Infatti in Via Siracusa, lungo una zona periferica che conduce alla vicina Ascoli Satriano, intorno alle ore 13 un incendio si è rapidamente propagato in un terreno e, complice un forte vento favorevole, ha lambito le abitazioni limitrofe avvolgendo così una parte del piccolo centro dei Reali Siti di un fumo nero e denso e rendendo l’aria irrespirabile.

stornarella incendio

Immediato è stato l’intervento di un gruppo di cittadini, tra cui anche il primo cittadino Massimo Colia, che a mani nude e muniti di bastoni hanno contribuito a domare prontamente le fiamme prima dell’arrivo dei Vigili del Fuoco.

Indignazione e paura sono stati espressi dai residenti della zona, stanchi di assistere a piccoli focolari spesso accesi senza controllo né forme di sicurezza per le persone e le cose.

“Abbiamo dovuto rilavare la biancheria stesa ad asciugare, per non parlare della puzza asfissiante” dichiara ad esempio Antonio.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Divampa un incendio a Stornarella, anche il sindaco Colia tra i “pompieri”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: