E’ morto Costantino Mastrogiacomo, una vita tra impegni lavorativi e idee innovative

Orta Nova piange la scomparsa prematura di un imprenditore agricolo tra i più apprezzati e stimati negli ultimi anni.

Costantino Mastrogiacomo se ne è andato all’improvviso nella mattina del 17 marzo, sorpreso dal suo cuore così fragile.

58 anni da poco compiuti, Mastrogiacomo era il presidente del consorzio provinciale Apo Cno (che raggruppa gli olivocoltori di Capitanata) e fondatore di un importante oleificio situato sulla strada che collega Orta Nova a Stornara.

Ma a renderlo una persona ben voluta era la sua costante disponibilità nel promuovere iniziative di natura economica e sociale nel nostro territorio: ad esempio la sua struttura era stata allestita a fattoria didattica per i più piccoli, era solito organizzare seguitissimi corsi per assaggiatori di olio d’oliva e solo pochi mesi fa tenne un convegno per illustrare la possibilità per i Cinque Reali Siti di partecipare all’Expo di Milano.

La sua tenacia era stata evidenziata anche dalla partecipazione alle recenti elezioni comunali, con due liste a sostegno della propria candidatura a sindaco di Orta Nova. 

“La politica non è un fine, ma un grimaldello per velocizzare i progetti che intendiamo realizzare come soluzione ai problemi che attanagliano la nostra realtà: attingere dalle provvidenze dei fondi comunitari e regionali rappresenta infatti lo strumento giusto a disposizione delle future generazioni, alle quali non mancano le idee ma bisogna dar loro speranza e futuro” fu uno dei suoi passaggi chiave durante il primo intervento pubblico nella sede del comitato elettorale. E per far sentire le sue idee tra tutti i cittadini, ideò i comizi di quartieri con piccoli dibattiti per strada, nelle zone periferiche della città. 

683 voti non gli garantirono l’accesso al Consiglio comunale, ma rappresentarono un buon risultato per un imprenditore prestato al mondo della politica.

Di recente aveva donato all’Amministrazione comunale un albero d’ulivo da piantare nella rotonda di via Stornara, proprio a pochi passi dal suo oleificio: da oggi quell’albero avrà un significato speciale, ricordo di un uomo generoso e che amava in modo viscerale la propria terra natale.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "E’ morto Costantino Mastrogiacomo, una vita tra impegni lavorativi e idee innovative"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: