Elezioni Provinciali, ecco i 5 dei Reali Siti: Iaia e Dino ci provano, a Ordona sfida “in famiglia”

 Scaduto il termine per presentare le liste, emergono i nomi ufficiali degli amministratori comunali ai nastri di partenza per l’imminente tornata elettorale del prossimo 12 ottobre.

Confermati i nomi dei tre potenziali presidenti (Franco Landella, Francesco Miglio e Paolo Mongiello), la curiosità era nel conoscere i volti di coloro che proveranno a sedere a Palazzo Dogana nel ruolo di consigliere.

E ne “la carica dei 62” (numero che simboleggia ‘o muorto acciso nella Smorfia napoletana), non mancano personalità di spicco nella politica locale dei Cinque Reali Siti.

tarantino-landellaDetto delle discese in campo di Iaia Calvio e della stornarellese Michela Costa a favore del candidato di centrosinistra, dopo giorni di tambureggianti rumors è stata confermata la voce relativa al sindaco di Orta Nova Dino Tarantino: ci sarà anche lui, in una nuova competizione a distanza con la mai ben digerita vicesegretaria provinciale del Partito Democratico, e con ogni probabilità sarà il solo rappresentante dei comuni dei Reali Siti a dar manforte alla scalata di Franco Landella in Forza Italia.

I due restanti nomi si riferiscono entrambi a Ordona e sono quelli del vicesindaco Franco Di Trani e dell’assessore all’urbanistica Enzo Di Felice (“ma nessun intento di rompere gli equilibri della Maggioranza” ci tengono subito a precisare entrambi con fermezza): il primo ci riprova con la lista Capitanata Civica (a sostegno di Miglio), mentre il secondo è nella coalizione Uniti per la Capitanata ma al momento non si sbottona su chi voterà tra i tre in lizza per la poltrona di presidente.

Ad esprimere la propria preferenza saranno solo i sindaci e i consiglieri comunali di tutti i centri della provincia, presso l’unico seggio allestito nella Sala della Ruota di Piazza XX Settembre.

Per questo motivo mai come stavolta appaiono poche le chance dei candidati residenti nei piccoli centri come Ordona e Stornarella, mentre per Calvio e Tarantino potrebbero essere decisivi i sostegni delle rispettive correnti di partito.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Elezioni Provinciali, ecco i 5 dei Reali Siti: Iaia e Dino ci provano, a Ordona sfida “in famiglia”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: