Festa del Papà, tripla manifestazione organizzata dall’associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra

Ricordare nel giorno dedicato alla Festa del Papà i tanti soldati caduti e dispersi in guerra rappresenta un importante momento culturale e di crescita umana per conoscere la storia di chi ha sacrificato la propria vita a tutela della pace nel mondo.

E così l’Associazione Nazionale  Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra di Orta Nova ha realizzato tre eventi a colloquio con gli studenti di Orta Nova e Stornara.

Nel più popoloso dei comuni, gli alunni di Primo e Secondo Circolo hanno letto poesie, visto filmati e partecipato a incontri formativi per ricordare i papà “eroi”, con le presenze di Nicola Di Stasio e Saverio Pandiscia.

Anche a Stornara è stata toccante la testimonianza di Gina Di Conza, nipote di Luigi, artigliere deceduto nel 1916 nell’allora Jugoslavia, che ha letto alcune poesie scritte dal nonno e dedicate alla moglie durante il periodo bellico in occasione della Festa d’Unità Nazionale del 17 marzo.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Festa del Papà, tripla manifestazione organizzata dall’associazione Famiglie Caduti e Dispersi in Guerra"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: