Furti di rame, la denuncia del gruppo consiliare di Forza Italia: “Serve una vigilanza più attenta e meticolosa”

La grave crisi che sta colpendo l’agricoltura, settore trainante dell’economia locale, è acuita negli ultimi anni dall’increscioso ma sempre più diffuso fenomeno del furto di conduttori elettrici, che di fatto lasciano al buio e senz’acqua le campagne dei Reali Siti.

A Orta Nova la preoccupante situazione è diventata oggetto di una denuncia promossa dal gruppo consiliare di Forza Italia, indirizzata a Forze dell’Ordine, Regione Puglia, Governo Centrale e società E.N.E.L.

ballatore chiaffredo2“Qualche giorno fa i predoni hanno preso di mira, per l’ennesima volta, le campagne a ridosso della Masseria Cirillo” si legge nel documento firmato dal consigliere Chiaffredo Ballatore “lasciando questa volta al buio anche le famiglie residenti e, nonostante i solleciti, finalizzati al ripristino della energia elettrica per uso domestico e soprattutto per la irrigazione delle coltivazioni in atto, ad oggi nulla si è fatto”.

“Chiediamo quindi che i responsabili della sicurezza” conclude la lettera “esercitino anche nella nostra zona una vigilanza più attenta e meticolosa e ai Magistrati che si applichino certe pene”.

 

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Furti di rame, la denuncia del gruppo consiliare di Forza Italia: “Serve una vigilanza più attenta e meticolosa”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: