Inseguimento per le strade di Orta Nova, i Vigili Urbani arrestano due giovanissimi per furto e danneggiamento

Al termine di un lungo inseguimento a piedi e in auto due agenti della Polizia Municipale di Orta Nova hanno tratto in arrestato due giovanissimi cittadini di 15 e 19 anni, con l’accusa di danneggiamento e furto a beni di proprietà comunale.
Intorno alle ore 15.30, allertati da una segnalazione giunta al Comando, i due Vigili Urbani hanno colto in flagrante i due ortesi mentre erano intenti nel rimuovere con attrezzi di fortuna, forse un cacciavite, due lettere di ottone della frase “Fatti non foste per viver come bruti ma per seguir virtute e canoscenza“, affisse all’ingresso della Villa Comunale e tratte dal XXVI canto dell’Inferno dantesco.
Non appena si sono accorti di essere stati sorpresi, i due, uno a piedi e l’altro in sella a una bicicletta, hanno ingaggiato un rocambolesco inseguimento per le vie della città durato circa una decina di minuti.
furto villaSono stati denunciati alla Procura della Repubblica per il reato di furto e danneggiamento aggravati, trattandosi di un bene destinato a uso pubblico.
Gli inquirenti cercheranno altresì di capire se si sono responsabili del furto anche delle restanti quattro lettere mancanti.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Inseguimento per le strade di Orta Nova, i Vigili Urbani arrestano due giovanissimi per furto e danneggiamento"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: