Orta Nova, i bandi di gara del comune avranno una clausola speciale

Da oggi in avanti, nei bandi di gara del Comune di Orta Nova, verrà dato più spazio a persone con particolari difficoltà di inserimento nel mondo del lavoro. Un provvedimento voluto dall’Assessore alle Politiche Sociali, la dott.ssa Ottavia D’Emilio, che con tutto l’entourage dei consiglieri delegati e gli uffici dello stesso Assessorato, hanno lavorato incessantemente per sottoporlo all’attenzione della Giunta, che nella seduta di Giunta comunale del 12 marzo scorso ha approvato.

Si tratta di un atto che va nella giusta direzione. Volevamo dare un segnale politico forte diretto alla tutela dei lavoratori deboli. In tutte le gare di appalto che il Comune di Orta Nova dovrà indire, i concorrenti dovranno impegnarsi a reperire manodopera e maestranze locali, nella misura non inferiore al 50% dei lavoratori occupati nell’appalto, con particolare riferimento a soggetti disoccupati o in cerca di prima occupazione, che versano in particolari situazioni di disagio economico e sociale.

La delibera rappresenta un invito ed una tutela per i lavoratori,” ha evidenziato il sindaco, il dott. Dino Tarantino, ”essa è una previsione legislativa, presente sia a livello del codice dei contratti pubblici, che della normativa comunitaria in particolari casi di esigenze ambientali o sociali. Oggi, la crisi economica, che sta mettendo in grave difficoltà il nostro territorio, con ingenti perdite di posti di lavoro, la cui dimensione determina un’emergenza locale, deve scuotere le coscienze di tutti, in primis noi, che rivestiamo compiti delicati, affinchè ci incoraggi a mettere sul tavolo tutte quelle strategie per il sostegno dell’occupazione delle fasce sociali più deboli, favorendo l’utilizzo di manodopera e maestranze locali da parte di quanti saranno affidatari di lavori e servizi di competenza del Comune”. 

La clausola sociale sarà, quindi, inserita, così come prevede la delibera del 12 marzo 2015, varata dalla giunta Tarantino, nei bandi di gara emanati dal Comune di Orta Nova. Il sindaco conclude: “Lo spirito di questa amministrazione è proiettato ad alleviare una condizione di disagio sociale che ad Orta Nova è ancora più forte che nelle altre zone. Qualche giorno fa, è stato pubblicato l’avviso pubblico per i contributi sui fitti per famiglie in stato di disagio. Sono iniziative mirate per sostenere chi oggi, è in difficoltà. Come amministrazione stiamo cercando, al di là delle dichiarazioni di facciata che vengono da alcuni oppositori che ci tacciano di non aver fatto nulla per l’occupazione,di attuare misure concrete.”

Comunicato Stampa Gabinetto Sindaco Orta Nova

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Orta Nova, i bandi di gara del comune avranno una clausola speciale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: