Orta Nova, il consigliere Luigi Guglielmo denuncia la minoranza

 

consigliere Luigi Guglielmo  Orta Nova

il consigliere Luigi Guglielmo

“La coerenza non è da tutti. Lo dimostra ciò che è successo nell’ultima adunanza consiliare. Ancor prima, nell’ultima conferenza dei capigruppo, i consiglieri di maggioranza e di minoranza presenti, concordarono che sarebbe stata indetta un’apposita riunione per discutere su come affrontare il problema del coattivo.” spiega il consigliere Luigi Guglielmo, che aggiunge: “All’indomani del consiglio comunale qualcuno ha pensato di saltare sul groppone della tigre, accusando questa maggioranza di aver dato il consenso ad Equitalia per salassare gli ortesi. É falso! Questo è gambetto diabolico architettato in qualche buia bottega, da personaggi a noi noti. Ci si nasconde dietro a buoni propositi, e poi si assiste in piazza a vere e proprie calzate, raccontando bugie e nefandezze, al solo presupposto di fare demagogia e populismo, come è avvenuto in precedenza. L’opposizione deve capire che ormai il tempo di avere l’anello al naso è passato di moda. Perché ad Orta Nova, e condivido il pensiero di qualche personaggio, ci conosciamo!”

Poi parla del comizio del consigliere Annese: “Le calunnie ascoltate il piazza nel comizio del 17 luglio scorso dal Consigliere di minoranza rafforzano la mia convinzione. Sono state dette parole pesanti che hanno offeso l’onorabilità del sindaco Dino Tarantino e di tutti noi.”

LA DENUNCIA: “Mi riserverò personalmente di denunciare nelle sedi opportune questa situazione ed invito i miei colleghi a fare altrettanto. In riferimento alle calunnie sollevate al Corpo della Polizia Municipale, stendo un velo pietoso. Sono solidale con tutti loro, che si prodigano ogni giorno per ottemperare ai tanti doveri giornalieri. Il vilipendio subito, deve essere cancellato con le scuse pubbliche.  E conclude dicendo:”Voglio rivolgere quest’ultimo pensiero alle cosiddette opposizioni della trasparenza e della legalità, ricordando che le elezioni sono finite con la loro sconfitta ed è ora che se ne facciano una ragione. Ci saranno altre occasioni per poter tentare di vincere, forse! Sarà per la prossima volta! Finalmente si intravede qualcosa di buono, grazie all’entusiasmo portato da Dino Tarantino e tutto il suo team, in una città che ha voglia di ritornare a contare nella terra di Capitanata.”

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Orta Nova, il consigliere Luigi Guglielmo denuncia la minoranza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: