Orta Nova, trovato capannone di smontaggio auto rubate: un arresto

Immagine 8I Carabinieri del comando di Orta Nova hanno scoperto un centro di riciclaggio di auto rubate. Durante il blitz, avvenuto due giorni fa in un capannone situato in agro di Orta Nova, è stato arrestato Nicusor Merengiu, 34enne rumeno; mentre altri quattro complici, presenti al momento, sono riusciti a fuggire. L’ipotesi è quella che il centro fosse solo il ‘pezzo di puzzle’, ossia facesse parte di un giro più ampio di auto rubate a livello provinciale o regionale, che rivende i pezzi meccanici dei mezzi. Durante la perquisizione del capannone, una vera e propria ‘officina meccanica’, è stata rinvenuta l’attrezzatura per lo smontaggio dei pezzi delle autovetture, oltre ad un dissuasore elettronico, conosciuto come jammer, utilizzato per inibire nel raggio di alcune centinaia di metri qualsiasi apparecchio telefonico, radio ed apparecchiature di rilevamento satellitare. Le auto rinvenute erano state rubate nel barese, ma non si esclude che operassero anche furti in zona.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Orta Nova, trovato capannone di smontaggio auto rubate: un arresto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: