Regionali, i Reali Siti restano al palo: nessun candidato nel centrosinistra. La delusione di Paolo Borea

Da tre a (forse) zero. Se infatti nel 2010 a presentarsi ai nastri di partenza come candidati consiglieri alla Regione Puglia erano stati Gianluca Di Giovine, Massimo Colia e Giuseppe Calamita, questa volta il territorio dei Cinque Reali Siti rischia di non avere alcun suo conterraneo inserito nelle liste.

Infatti dalla riunione di ieri, la direzione provinciale del Partito Democratico ha reso ufficiali gli otto nomi che concorreranno a sostegno di Michele Emiliano: nessuna sorpresa dell’ultim’ora per quanto ci riguarda, non essendoci tra i “magnifici otto” l’ortese Paolo Borea.

Già da inizio anno l’ex assessore della Giunta Calvio aveva manifestato la propria intenzione a scendere in campo in quota Partito Socialista Italiano, costituendo un comitato pro Emiliano nella centralissima Piazza Nenni e invitandovi personalmente l’ex sindaco di Bari al termine del comizio di quasi un mese fa.

Tuttavia la voce di una sua candidatura ha fatto fatica a trovare conferme ed è lui stesso oggi a spiegarne i motivi: “E’ stata la stessa Orta Nova a porre il veto nei miei confronti” ci confida con un pizzico di amarezza per una scelta che deve evidentemente portare le segreterie cittadine di centrosinistra a nuovi dibattiti.

Nella coalizione di centrodestra a sostegno di Francesco Schittulli permane incertezza sulla decisione di Raffaele Fitto: nei prossimi giorni dovrebbe esserci una schiarita e di conseguenza essere definiti i primi nomi dei papabili consiglieri, ma al momento nemmeno tra gli ambienti di Forza Italia si parla di qualche cittadino della nostra terra.

Stessa situazione potrebbe viversi nel Movimento Cinque Stelle, in corsa con Antonella Laricchia: il gruppo fondato da Beppe Grillo è infatti ancora poco radicato nei cinque comuni e difficilmente la lista potrebbe avere rappresentanti tra i Cinque Reali Siti.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Regionali, i Reali Siti restano al palo: nessun candidato nel centrosinistra. La delusione di Paolo Borea"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: