Verso Expo 2015: i Cinque Reali Siti vogliono esserci “per rendere i nostri prodotti protagonisti”

expo 2015. seminarioL’importanza di fare rete, creando collaborazioni sinergiche con il diretto interessamento delle istituzioni locali a tutti i livelli locali, rappresenta uno strumento oggi necessario per arginare le difficoltà economiche e ridare nuova linfa al sistema occupazionale in ogni settore merceologico.

Tale aspetto è stato il leitmotiv dell’incontro organizzato ieri pomeriggio sul tema: “Expo 2015, Reali Siti: un modo alternativo per far crescere le aziende e il territorio” presso la Sala delle Adunanze del Palazzo Gesuitico di Orta Nova,  con la partecipazione degli Assessori alle Attività Produttive e alla Cultura Antonio Attino e Nicola Maffione e del Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale “Briglie sciolte”, Costantino Mastrogiacomo, che ha fortemente voluto realizzare questo punto di convergenza tra istituzioni e imprenditori.

Infatti il seminario è stata l’occasione per discutere sul ruolo delle realtà economiche presenti in tutto il territorio dei Reali Siti e sull’imprescindibile necessità di collaborare assieme agli apparati amministrativi per promuovere le eccellenze agricole, commerciali e artigianali nel mondo cogliendo l’opportunità offerta da Expo 2015, esposizione universale che avrà come temi principali proprio l’alimentazione e il rispetto dell’ambiente.

Interessanti sono stati tutti gli interventi, compresi quelli di Annito Di Pietro, presidente dell’associazione culturale L’ortese, e degli imprenditori di categoria, soprattutto di Giuseppe Custode e Saverio Ladogana, che hanno chiesto all’Unione dei Comuni di impegnarsi attivamente per dare vita a progetti capaci di mettere in vetrina, in una manifestazione di carattere mondiale quale Expo 2015, coinvolgendo anche le limitrofe realtà socio-economiche di Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri.

Dal prossimo consiglio dell’ente sovracomunale si potrebbero già avere delle prime importanti risposte per prepararsi a Expo 2015 e pianificare gli investimenti e i tavoli di lavoro, magari con la creazione di un comitato ad hoc.

About the Author

Redazione
Periodico d'informazione e cultura del basso tavoliere #5realisiti #Carapelle #OrtaNova #Ordona #Stornara #Stornarella

Commenta questa notizia on "Verso Expo 2015: i Cinque Reali Siti vogliono esserci “per rendere i nostri prodotti protagonisti”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: